Mobirise

INDUSTRIA / ECONOMIA CIRCOLARE

Contatti SigmaORI

SigmaORI coordina e promuove la cooperazioni tra imprese che hanno a cuore il bene comune, siamo alla continua ricerca di imprenditori che si impegnano sul territorio. Promuoviamo il giusto equilibrio tra valore economico e sociale.

SigmaORI Promuove la cooperazione

se sei interessato a cooperare con noi e far conoscere nel nostro network ciò che la tua azienda produce compila il FORM sottostante

INDUSTRIA / ECONOMIA CIRCOLARE

Partner Tecnologici

* Oword Agency, Tallin Estony - https://www.oword.ee
* VOIR Moscow, Russian Federation - http://www.ros-voir.ru
* VOIR Amsterdam, the Netherlands - http://www.dialarnavigator.com
* Gene Learning Geneva, Switzerland - https://genelearning.ch
* Medb Diagnostic - https://medbhealth.com

INDUSTRIA / ECONOMIA CIRCOLARE

Manager di Dipartimento

General Manager
(in) Stefano Cazzaro - stefano@sigmaori.it

Industria

Food & Beverage - (in) Alberto Biasiolo
Information Technology - (in) Matteo Minozzi
Real Estate - (in) Barbara Vanin
Aviation - Alarico Iotti
Arte & Design - Angelo Ledda

Opere d'Arte
Claudia Gottardo - c.gottardo@sigmaori.it

Storia, Cultura & Enogastronomia
Maria Chiara Botter - (in) m.botter@sigmaori.it

ECONOMIA CIRCOLARE


... i sistemi economici devono funzionare come organismi viventi ... in cui le sostanze nutrienti sono elaborate e riutilizzate, in una sorta di "ciclo chiuso" o "rigenerativo".

BUSINESS / ASSOCIAZIONE

Consiglio Direttivo


SigmaOri Italia - CF.91052490249

Presidente
ALARICO IOTTI alarico@sigmaori.it

Membri del Consiglio Direttivo
FLIPPO BERTORELLI filippo@sigmaori.it
STEFANO CAZZARO stefano@sigmaori.it

Presidente del Consiglio dei Saggi & Probiviri
FILIPPO BERTORELLI filippo@sigmaori.it

Lo studio delle interazioni tra mondo profit e no-profit ha acquisito un rinnovato impeto ed un grande interesse a livello nazionale ed internazionale. Alla base di questo fenomeno vi è il progressivo cambiamento della concezione della funzione “sociale” dell’azienda e al contempo la nascita di studi sulle imprese sociali (come evoluzione di aziende no-profit) circa origine, fini istituzionali, meccanismi di raggiungimento della mission e metodologie di rendicontazione del valore generato.
In letteratura, il rapporto tra imprese profit e no-profit è stato approfondito soprattutto come collaborazione su progetti a valenza filantropica e sponsorizzazioni anche a carattere discontinuo, o meglio, sono state inserite nel contesto di possibili azioni delle imprese profit in ambito di corporate social “responsability” (CSR). Dalla letteratura recente si evince che l’evoluzione del rapporto di collaborazione possa essere limitata da alcuni cliché: le profit denotano una carenza di competenze manageriali e gestionali nel no-profit, mentre le no-profit lamentano, nella realtà profit, un approccio eccessivamente business-oriented poco compatibile con temi sociali.
La conclusione è che la trasmissione di know-how differente potrebbe consentire di superare alcuni limiti e creare un vantaggio in termini di cooperazione e gestione e di miglioramento etico di alcuni aspetti del business. 

Site was built with Mobirise